Soft Air

softairIl Soft Air (o Air soft) è uno sport di squadra riconosciuto da enti di promozione sportiva a loro volta riconosciuti dal CONI. Esistono numerosi Club o Associazioni, ad oggi se ne contano più di 500 su tutto il territorio Nazionale.
L’attività può essere paragonata ad un gioco di ruolo che simula, tramite attrezzature apposite, azioni tattiche e strategiche in ambienti urbani e/o boschivi tra fazioni opposte che devono conquistare obiettivi prefissati realizzando il maggior punteggio possibile.
 
Il gioco è assolutamente innocuo e non violento (vietatissimo qualunque contatto fisico con l’avversario).
I giochi possono avere scopi diversi: si va dal conquistare la bandiera altrui, ad effettuare vere e proprie pattuglie di ricognizione per raggiungere obiettivi di diversa natura (bandiere, testimoni, materiali, ecc.) naturalmente “neutralizzando” gli avversari con le apposite repliche (armi giocattolo) ed eliminandoli cosi dal gioco.
Elemento fondamentale del Soft air è il fair play (cioè l’autodichiarazione del giocatore colpito, il quale, quando sente il colpo su di sé , deve ritirarsi volontariamente dal gioco).
 
Le armi-giocattolo (dette ASG: Air Soft Gun) sono delle riproduzioni molto fedeli di armi da fuoco (dette appunto “repliche”), in grado di sparare proiettili sferici forgiati con materiale ceramico, plastico o ecocompatibile.

20141130_144331

TOP
CHIUDI
CLOSE
UA-32471479